Camminando per i Picos de Europa - Asturie

Itinerario di 8 giorni con guida in italiano nelle montagne del Nord della Spagna

650.00 €

Percorsi e scalate in montagna… all'interno del Parco Nazionale Picos de Europa.

Salire su fino a Sotres, il paese più alto dei Picos è un esercizio fondamentale per gli alpinisti e gli amanti delle escursioni e del paesaggio che trovano in questo villaggio il luogo ideale per iniziare sentieri e salite.
El Naranjo de Bulnes, o Picu Urriellu, cima da cui puoi godere una sensazione esclusiva ed unica. La vista è impressionante: la costa asturiana sullo sfondo ed intorno catene calcaree spezzate da vette e "jous" che producono una forte sensazione di abisso e strapiombo.

Il percorso Cares ci travolge con i suoi paesaggi rocciosi, gli alberi cresciuti in luoghi impossibili, le scogliere quasi inaccessibili, il fondovalle scavato dalle acque verdi e cristalline del fiume Cares.

Vieni con noi e goditi queste meraviglie.



- Itinerario -
Giorno 1: Arrivo a ARENAS DE CABRALES
Giorno 2: Itinerario circolare per la Sierra de Juan Robre con ascensione da Arenas a Cabeza Robre (12,7km, 819m+, 819m-)
Giorno 3: Itinerario del Monte Camba: da Tielve a Sotres (8,7 km, 683m+, 250m-)
Giorno 4: Itinerario delle Miniere de Ándara nel Massiccio Orientale di Picos de Europa (9,6 km, 887m+, 887m-)
Giorno 5: Itinerario del Pico Urriellu : da Sotres fino alla Vega de Urriellu (19 km, 1124m+, 1124m-)
Giorno 6: Itinerario ai Valichi de Áliva (20km, 950m+, 950m-)
Giorno 7: Itinerario del Cares (22km, 500m+, 500m-) Nei periodi maggior affluenza: Ascensione a Peña Maín (12km, 832m+, 832m-)
Giorno 8: Rientro  

 
Il Prezzo Include:
-7 notti con mezza pensione inclusa
-6 giorni de trekking con guida ufficiale di montagna (in lingua italiana)
-Transfer dall'aeroporto di Oviedo a Arena de Cabrales
- Transfer finale ad Arenas de Cabrales o Aeroporto di Oviedo
-Trasporto bagagli tra gli hotel durante la Itinerario.
-Briefieng all'arrivo e alla partenza.
-Mappe, schede tecniche di ogni tappa e documenti dell'itinerario. 
-Assistenza telefonica 24 h durante tutto il viaggio.
-Assicurazione di viaggio ed attività
 
 
Il Prezzo NON include:
-Supplemento camera singola: 250€
-Trasferta dei partecipanti da e per altri aeroporti: consultare
-Picnic e/o servizio di approvvigionamento durante l'Itinerario al di fuori della mezza pensione (prima colazione e cena).

PREZZO PER PERSONA IN BASE A CAMERA DOPPIA- PARTENZA GARANTITA PER GRUPPI DI MINIMO 10 PAX
 


DAY - BY - DAY 

1° giorno: arrivo a LAS ARENAS DE CABRALES
 Arrivo all'accogliente hotel, situato nel centro della città di Arenas de Cabrales, qui è possibile o gustare del sidro su una delle terrazze o  visitare la Chiesa romanica di Santa María de Llas. Las Arenas è anche un luogo eccellente per acquistare attrezzature da montagna o prodotti tradizionali: E’ piacevole entrare in uno dei vecchi bar-negozi dove il tempo sembra essersi fermato, visitare la Grotte del Formaggio Cabrales – tipico di questa zona- o la fattoria Vega de Tordín per ammirare ed imparare com'è la produzione di questo famoso formaggio.
 Pernottamento in hotel 2 ** e cena in ristorante nell'Arena de Cabrales

2º Giorno: PERCORSO CIRCOLARE ATTRAVERSO LA SIERRA DE JUAN ROBRE CON ASCENSIONE A CABEZA ROBRE DA ARENAS (12,7 km, 819 m +, 819 m-)
Itinerario con panorami spettacolari sui Picos de Europa. Saliremo all'Invernales de Nava, un ovile situato a 660 m di altezza, con una vista eccellente sul fiume Cares. Una salita non del tutto facile, per via del suo dislivello (meglio indicare quanto...), ma che non presenta troppe difficoltà tecniche. Continueremo lungo un percorso tra grandi faggi e lapiaz, per raggiungere Collado de Juan Robre; qui saliremo a Cabeza Robre, da dove potremo ammirare la valle di Arenas de Cabrales.
 Pernottamento in hotel 2 ** e cena in ristorante nell'Arena de Cabrales

3º Giorno: PERCORSO MONTE CAMBA: DA TIELVE A SOTRES (8,7 km, 683m +, 250m-)
Trasferimento a Tielve, uno dei borghi più antichi della zona. Saliremo a Valfríu, zona invernale e uno dei luoghi in cui viene prodotto, in estate, il rinomato formaggio Cabrales. Da qui, saliremo gradualmente attraverso un paesaggio da favola, tra eriche, faggi secolari e ruscelli per raggiungere un’altura a 1240m. Scenderemo poi a Sotres (1050 m), la città più alta dei Picos de Europa.
 Cena e pernottamento in hotel 2 ** a Sotres

4º Giorno: PERCORSO DELLE MINIERE DI ÁNDARA NEL MASSAGGIO ORIENTALE DI PICOS DE EUROPA (9,6 km, 887m +, 887m-)
Percorso circolare nel orientale dei Picos de Europa attraverseremo un'antica area mineraria sfruttata nel XIX secolo. Ammireremo un paesaggio di roccia calcarea e formazioni sorprendenti;ricco di depressioni e voragini. Una ricca flora alpina è nascosta tra le pietre. Se saremo fortunati avremo un’alta probabilità di vedere camosci, avvoltoi e vari tipi di aquile. Arriveremo al Rifugio Casetón de Ándara e proseguiremo per il Pozzo Ándara e le miniere Mazzarrasa, dove possiamo entrare a visitare una delle bocche della miniera.
Cena e pernottamento in hotel 2 ** a Sotres 

5°giorno: PERCORSO PICO URRIELLU: DA SOTRES A LA VEGA DE URRIELLU (19 km, 1124m +, 1124m-)
Questo spettacolare itinerario che porta al rifugio Vega de Urriellu, ci permette di raggiungere i piedi dell'imponente “re” dei Picos de Europa, Picu Urriellu, noto anche come il 'Naranjo de Bulnes' nel cuore del Massiccio Centrale.
Cena e pernottamento in hotel 2 ** a Sotres
 
6º Giorno: ITINERARI PER I PORTI DI ÁLIVA (20km, 950m +, 950m-)
Il percorso odierno è quello di Los Puertos de Áliva, ricco di storia mineraria. Da Sotres, attraverseremo le Invernales de Sotres, un grande ovile dove si possono incontrare ancora i pastori con il loro bestiame e attraverseremo un importante giacimento moresco, Llomba del Toro. La nostra meta è  Puertos de Áliva, dove possiamo scoprire i resti di una vecchia miniera, guardare lo Chalet Reale, dove re Alfonso XIII trascorse alcuni giorni durante la sua incursione di caccia e l'Eremo di Nuestra Señora de las Nieves. È la zona in cui vive Treparrisco, un uccello molto raro e molto ricercato dai fotografi.
 Cena e pernottamento in hotel 2 ** a Sotres

In caso di periodi di maggiore afflusso in alternativa: Salita a Peña Maín (12km, 832m +, 832m)
SOTRES - PEÑA MAÍN
Peña Maín è una montagna situata nei Picos de Europa, vicino a Tielve e Sotres, è anche chiamato il "Balcone dei Picos de Europa", in quanto dalla sua sommità si gode una splendida vista sui Tre Massicci, in particolare si possono vedere il Massiccio Centrale o l'Urrieles con il Pico Urriellu o Naranjo de Bulnes. Potremo ammirare paesaggi a 360º: dai Picos de Europa raggiungendo la Sierra de Portudera e la Sierra del Cuera. Il panorama che ci attende in cima ci ricompensa dello sforzo fatto durante il percorso, sembra quasi che ci chieda di trascorrere il resto della giornata senza muoverci da questa cima e contemplare le montagne.
Cena e pernottamento in hotel 2 ** a Sotres

8º Giorno: fine del programma
 Il viaggio si conclude dopo colazione. ( Per eventuali notti extra o transfer per altri punti della Catalogna consultare…).

Desidero iscrivermi alla newsletter
Inviando questo modulo, accetto i Termini E Condizioni

Solicitud enviada correctamente

Su solicitud de reserva se ha enviado correctamente, recibirá un email con información sobre su viaje
Richiesta inviata in modo corretto
Errore all'inviare la richiesta, per favore riprovare
>