Il Cammino Portoghese per la Costa da Oporto

Per la costa da Oporto fino a Santiago di Compostela lungo l'Oceano Atlantico

1050.00 €

Il Cammino Portoghese per la Costa è importante dato che porta i pellegrini dalla parte ovest del Portogallo, iniziando da Porto, e seguendo la linea della costa, continua verso il nord fino a Santiago di Compostela.
Ci sono meno pellegrini che nel Cammino tradizionale, ma d'estate il Cammino della Costa è un'opzione veramente bella dato che c'è una brezza costante dal mare. Però nei giorni di pioggia può essere un cammino veramente ventoso.
Questo itinerario percorre circa 280 km, più del minimo necessario per ottenere la Compostela.
 
ITINERARIO
 
1º giorno: Llegada a OPORTO
2º giorno: OPORTO - VILA DO CONDE (28 km -7h- difficoltà 1/3)
3º giorno: VILA DO CONDE - ESPOSENDE (23,5 km - 6h- difficoltà 2/3)
4º giorno: ESPOSENDE - VIANA DO CASTELO (25 km- 5h- difficoltà 1/3)
5º giorno: VIANA DO CASTELO - A GUARDA (29 km – 8 – difficoltà 1/3)
6º giorno: A GUARDA - OIA (16 km- 4h – difficoltà 1/3)
7º giorno: OIA- BAIONA (18 km – 4h – difficoltà 2/3)
8º giorno: BAIONA - VIGO (24 km – 5h30 – difficoltà 2/3)
9º giorno: VIGO - REDONDELA (16 km- 4h – difficoltà 2/3)
10º giorno: REDONDELA - PONTEVEDRA (16 km- 4h – difficoltà 2/3)
11º giorno: PONTEVEDRA - CALDAS DE REIS (21 km- 5h15 – difficoltà 2/3)
12º giorno: CALDAS DE REIS - PADRÓN (18 km -4h30 - difficoltà 2/3)
13º giorno: PADRÓN - SANTIAGO DE COMPOSTELA (23 km – 5 h30 – difficoltà 2/3)
14º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA 
 

Il prezzo include:
- Pernottamento con prima colazione- Tutte strutturre con camere con bagno privato.
- Trasporto  bagagli tra le tappe (1 bagaglio di massimo 20 kg per persona)
- Note&mappe
- Assicurazione di viaggio
- Credenziale (Passaporto del Pellegrino) in regalo
- Assistenza telefonica 24 ore per casi di emergenza in italiano

Il prezzo NON include:
- Pranzi
- Cene: 280 Eur
- Supplemento camera signola: 350 Eur
- Supplemento categoria superiore: 250 Eur
- Supplemnto Cene cat superiore: 350 Eur
- Supplemento camera signola cat superiore: 400 Eur

PREZZO PER PERSONA IN BASE A CAMERA DOPPIA

 
DAY - BY - DAY
1º giorno: Arrivo a OPORTO
Compila la tua credenziale e prepararti ad iniziare il tu cammino, senza dimenticarsi di visitare questa bella città.  La parte antica della città è stata dichiarata patrimonio dell?umanità dall'UNESCO. La città che è situata sulla riva del fiume Duero è famosa per il vino con il suo stesso nome.  Troverete moltissimi bar caratteristici  e ristorantini dove poter degustare la gastronomia locale ed ovviamente il dolce vino Oporto!

2º giorno: PORTO -VILA DO CONDE (28 km -7h- difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi sugegriamo inziare il Cammino prendendo la metro per accorciare la tappa fino a Matosinhos. Scendere alla fermata “Mercado”, e continuare camminando sulla costa, attraversando paesini di pescatori, forti, cappelle ed i resti di San Paio ed ovviamente anche stupende spiagge.

3º giorno: VILA DO CONDE– ESPOSENDE (23,5 km - 6h- difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa.  Goditi questa bella passeggiata per il Porto di  Póvoa de Varzim ed esplora il suo centro medievale, prima d continuare il tuo Cammino. Arriverai al Convento di Santa Clara per scoprire scorci meravigliosi della  città e della costa. Verso Esposende, attraverserai la popolare cittadina i Póvoa de Varzim con la sua Spiaggia di sabbia e attraverserai il Parco Naturale Costiero, Parque Natural do Litoral Norte.
 
4º giorno: ESPOSENDE - VIANA DO CASTELO (25 km- 5h- difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi contu¡inuerai il Cammino da  Esposende, attraverso il Parco Naturale Costiero, in direzione a Viana do Castelo. Approfitta dell'occasione per degustare la cucina locale, esplora il centro storico della cittadina e prendi il funicolare fino alla  Basilica de Santa Luzía per ammirare il bellissimo paesaggio. La leggenda dice che i romani impressionati dalla bellezza di Viana, quando arrivarono alla città nel I sec a.C., pensarono che erano arrivati in Paradiso.
 
5º giorno: VIANA – A GUARDA (29 km – 8 – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. .Oggi continuerai verso il nord. È una tappa abbastanza facile, che ti darà il tempo sufficiente per goderti al massimo i paesini sulla costa e le cittadine lungo i cammino.  Da Vila Praia de Ancora, continuerai il cammino verso Caminha, proprio sull'estuario del fiume Minho, dove il fiume sbocca nell'Atlantico. Da Caminha, bisogna prendere il traghetto per Santa Rita de Cássia sul fiume Minho fino in  Galizia. Ci sono circa 10 corse al giorno da Caminha fino a A Guarda (l'orario varia a seconda della stagione, e non ci sono traghetti i lunedì). Dal traghetto puoi continuare direttamente fino a  A Guarda.
 
6º giorno: A GUARDA - OIA (16 km- 4h – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Questo paesino di pescatori di  A Guarda possiede il più impressionante insediamento dell'antica Galizia: il Castro de Santa Tegra  ed è un vero gioiello archeologico, da dove poter ammirare perfettamente  l'oceano e la baia del fiume Miño, frontiera con il Portogallo. Il Cammino costeggerà la meravigliosa e selvaggia costa dell'oceano durante tutta la tappa che si conclude nel villaggio di  Oia, famoso por il monastero sull'Oceano Atlantico
 
7º giorno: OIA- BAIONA (18 km – 4h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Da Oia, oggi si camminerà per un sentiero di costa lontano dalla strada principale. Dopo 10 chilometri si arriverà per la costa al lungomare  con un'impressionante vista dell'Oceano e le isole Cíes. Non ti dimenticare prima di continuare per le  Rías Baixas, l'elegante paesino costiero di Baiona, fine della tappa di oggi.
 
8º giorno: BAIONA - VIGO (24 km – 5h30 – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi si continua per la costa da Baiona a Nigrán e poi fino alla città di  Vigo. L'uscita dalla bella località di  Baiona porterà percorrendo spiagge bianche per quasi tutta la giornata. Dopo entreremo a Vigo per il tipico labirinto di stradicciole passando per la sua grande spiaggia. Vigo è una città molto attiva a cui si arriva dopo aver percorso 3 chilometri camminando per il porto.
 
9º giorno: VIGO - REDONDELA (16 km- 4h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi l'uscita da Vigo non è tra le più gradevoli, per il suo gran traffico. Consigliamo di  visitare questa città sconosciuta per molti. Da Vigo si continua per la Baia vero sinistra. È una tappa corta che si può vivere con un ritmo più rilassato. Alla fine della tappa è dove il Cammino della Costa si unisce con quello tradizionale dell'interno.  
 
10º giorno: REDONDELA - PONTEVEDRA (16 km- 4h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi è l'ultimo giorno per la costa e una bella occasione per approfittare al massimo la riva del mare. Lasciati tentare per le famose ostriche del paesino di pescatori di Arcade. A Pontevedra non bisogna perdere l'occasione di esplorare il suo bel centro storico con le sue numerose e storiche chiese romaniche e piazze.
 
11º giorno: PONTEVEDRA - CALDAS DE REIS (21 km- 5h15 – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi da  Pontevedra, il Cammino ci porterà attraverso boschi di pini ed eucalipti e castagni fino al paesino di Ponte Cabras dove potrai vedere la casa parrocchiale di  Santa María de Alba. A Lombo da Maceira c'è una statua di Santiago con il bastone che mostra il cammino. Per arrivare a Caldas de Reis si passa per il villaggio di  Tivo con la sua famosa fontana e cruceiro(croce) del  XVII s.
 
12º giorno: CALDAS DE REIS - PADRÓN (18 km -4h30 - difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. A partire da Caldas de Reis, si attraversa il fiume Umia  e troveremo le acque termali che hanno dato nome al paese sin dai tempi dei romani. Il sentiero ci porta ancora una volta per boschi e poco a poco fino al paesino di  Santa Mariña. Dopo una discesa si attraversa il fiume  Fontenlo prima di arriva tra pinete alla destinazione finale di oggi: Padrón. Secondo la tradizione fu qui dove ormeggiò la piccola barca di Pietra con il corpo dell'apostolo, proveniente da Israele.
 
13º giorno: PADRÓN - SANTIAGO DE COMPOSTELA (23 km – 6 h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Il nostro ultimo giorno di cammino ci porterà per una serie di villaggi verso lo storico santuario di A Esclavitude.  Da qui continueremo verso il villaggio di  Rua de Francos. Qui si erige quello che si considera il più antico cruceiro (croce) della Galizia, del  XIV o XV s. Ad 1 km fuori dal camino si trovano i vestigi del  Castro Lupario, dove secondo la leggenda della Galizia viveva la potente ed enigmatica regina Lupa. Supereremo le rovine del castello di A Rocha Vella, mentre ci avviciniamo a Santiago di Compostela.
 
14º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA
Prima colazione e,se lo desideriamo potremo assistere alla Messa del pellegrino o vistare il centro pedonale della cittadina di Santiago.

 


Desidero iscrivermi alla newsletter
Inviando questo modulo, accetto i Termini E Condizioni

Solicitud enviada correctamente

Su solicitud de reserva se ha enviado correctamente, recibirá un email con información sobre su viaje
Richiesta inviata in modo corretto
Errore all'inviare la richiesta, per favore riprovare
> //Mon/Jul/2019 12:32:07 // -2