Il Cammino Portoghese da Tui per l'interno in strutture charme

Gli ultimi 100 km del Cammino Portoghese tradizionale in struttre con charme

800.00 €

Il Cammino attraversa boschi, campi coltivati e villaggi così come paesi e cittadine storiche. Si arriva alla costa della galizia ad Arcade, una cittadina sulla costa famosa per la festa delle ostriche de a Pontevedra con il suo centro storico tipicamente gallego. Passeremo per le Rias Baixas (fiordi spagnoli) dove dovremo senz'altro provare il famoso vino bianco della regione: l'Albariño .
Questo itinerario copre i km minimi richiesti per ottenere la Compostela.

Itinerario speciale per percorrere il cammino alloggiando nelle migliori strutture di questa parte, pazos (antichi palazzi signorili tipici della Galizia), case rurali con charme e Paradores e  con l'ultima notte in Hotel 4/5*** o Parador .

PARTENZE GIORNALIERE

ITINERARIO

1º giorno: Arrivo a TUI.
2º giorno: TUI - O PORRIÑO (13 km- 4h – difficoltà 1/3)
3º giorno: O PORRIÑO - ARCADE (23 km – 5h – difficoltà 2/3)
4º giorno: ARCADE - PONTEVEDRA (12 km- 4h – difficoltà 1/3)
5º giorno: PONTEVEDRA - CALDAS DE REIS (21 km- 5h15 – difficoltà 1/3)
6º giorno: CALDAS DE REIS - PADRÓN (18 km -4h30 - difficoltà 1/3)
7º giorno: PADRÓN - SANTIAGO (24 km – 6 h – difficoltà 2/3)
8º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA

Il prezzo include:
- Pernottamento con prima colazione- Tutte strutturre con camere con bagno privato.
- Trasporto  bagagli tra le tappe (2 bagagli di massimo 20 kg per persona)
- Note&mappe
- Assicurazione di viaggio
- Credenziale (Passaporto del Pellegrino) in regalo
- Assistenza telefonica 24 ore per casi di emergenza in italiano

Il prezzo NON include:
- Pranzi
- Supplemento Cene: 210 Eur
- Supplemento camera signola: 300 Eur

PREZZO PER PERSONA IN BASE A CAMERA DOPPIA
 
DAY- BY - DAY

1º giorno: Arrivo a TUI.
Compila la tua credenziale e prepararti ad iniziare il tu cammino, senza dimenticarsi di visitare questa bella città Per chi inizia a Tiu ed abbiamo il pomeriggio libero consigliamo di vistare anche la fortezza di Valença do Minho, che è a poco distanza, solo a 3 km, attraversando il ponte internazionale sul fiume Miño.

 2º giorno: TUI - O PORRIÑO (13 km- 4h – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Siamo in terra spagnola. Questa tappa del cammino praticamente piatta quasi fino alla fine, inizia nel antico porto di Tui ed attraversa la parte vecchia della cittadina per il cammino di Barca. A partire da qui si passa per il Tunnel das Monxas ed inizia una forte salita fino al ponte di San Telmo. Da qui il terreno ritorna ad essere un poco più facile in direzione a O Porriño . Nel 2013 hanno segnalato una nuova rotta alternativa per eludere il poligono industriale nei sobborghi della cittadina che vale la pena prendere.

3º giorno: O PORRIÑO - ARCADE (23 km – 5h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Tappa non complicata, ma su asfalto, soprattutto la prima parte che va per stradine tra case, ma praticamente senza auto. L’ultima parte attraversa un bel bosco ma senza servizi. A partire da O Porriño si va per la vallata del Louro. Una corta salita conduce all'eremo di Santiaguiño de Antas, un bell'angolino dove riposare le gambe. Do po il cammino attraversa boschi di pini e ci porta ad Arcade per Setefontes. Arcade è famosa per le sue ostriche.

4º giorno: ARCADE - PONTEVEDRA (12 km- 4h – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi è un percorso gradevole. Il primo punto di interesse di oggi è dove il cammino incrocia il fiume Verdugo a Ponte Sampaio. Questo ponte è il punto in cui Napoleone subì un a delle maggiori sconfitte in Galizia. Da qui inizia una cammino lastricato che conduce alla chiesa di Santa María del XIII s. A partire da qui potremo ammirare un meraviglioso panorama della Baia di Vigo.

5º giorno: PONTEVEDRA - CALDAS DE REIS (21 km- 5h15 – difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi da Pontevedra, il Cammino ci porterà attraverso boschi di pini ed eucalipti e castagni fino al paesino di Ponte Cabras dove potrai vedere la casa parrocchiale di Santa María de Alba. A Lombo da Maceira c'è una statua di Santiago con il bastone che mostra il cammino. Per arrivare a Caldas de Reis si passa per il villaggio di Tivo con la sua famosa fontana e cruceiro(croce) del XVII s.

6º giorno: CALDAS DE REIS - PADRÓN (18 km -4h30 - difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. A partire da Caldas de Reis, si attraversa il fiume Umia e troveremo le acque termali che hanno dato nome al paese sin dai tempi dei romani. Il sentiero ci porta ancora una volta per boschi e poco a poco fino al paesino di Santa Mariña. Dopo una discesa si attraversa il fiume Fontenlo prima di arriva tra pinete alla destinazione finale di oggi: Padrón. Secondo la tradizione fu qui dove ormeggiò la piccola barca di Pietra con il corpo dell'apostolo, proveniente da Israele.

7º giorno: PADRÓN - SANTIAGO DE COMPOSTELA (24 km – 6 h – difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Il nostro ultimo giorno di cammino ci porterà per una serie di villaggi verso lo storico santuario di A Esclavitude. Da qui continueremo verso il villaggio di Rua de Francos. Qui si erige quello che si considera il più antico cruceiro (croce) della Galizia, del XIV o XV s. Ad 1 km fuori dal camino si trovano i vestigi del Castro Lupario, dove secondo la leggenda della Galizia viveva la potente ed enigmatica regina Lupa. Supereremo le rovine del castello di A Rocha Vella, mentre ci avviciniamo a Santiago di Compostela.

8º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA
Prima colazione e,se lo desideriamo potremo assistere alla Messa del pellegrino o vistare il centro pedonale della cittadina di Santiago. 

Desidero iscrivermi alla newsletter
Inviando questo modulo, accetto i Termini E Condizioni

Solicitud enviada correctamente

Su solicitud de reserva se ha enviado correctamente, recibirá un email con información sobre su viaje
Richiesta inviata in modo corretto
Errore all'inviare la richiesta, per favore riprovare
>