Cammino economico: gli ultimi 100 km del Cammino Francese

Percorri gli ultimi 100 km ed ottieni la tua Compostela, strutture con bagno privato ma a prezzo ridotto

390.00 €


Questo è il percorso più popolare del Cammino di Santiago, da Sarria a Santiago de Compostela,  strutture semplici ma con camere con bagno privato e con trasporto di un solo bagaglio.
Un Cammmino economico alla portata di tutti Questo itinerario inizia a Sarria e che copre gli ultimi 100 km del Cammino Francese, il minimo necessario per ottenere la Compostela  

PARTENZE GIORNALIERE


ITINERARIO
1º giorno: Arrivo a  SARRIA .
 2º giorno: SARRIA - PORTOMARÍN  (22 Kms - 6h - difficoltà 1/3)
3º giorno: PORTOMARÍN - PALAS DE REI  (25,6 Km - 6h15 - difficoltà 2/3)
4º giorno: PALAS DE REI –  ARZÚA  (29 Kms-6h30 - difficoltà 2/3)
5º giorno: ARZÚA - RÚA (18,5 Km -5h - difficoltà 1/3)
6º giorno: RÚA - SANTIAGO DE COMPOSTELA  (18,5 Km - 4h30 - difficoltà 1/3)
7º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA

Il prezzo include:
- Pernottamento con prima colazione- Tutte strutturre con camere con bagno privato.
- Note&mappe
- Assicurazione di viaggio
- Credenziale (Passaporto del Pellegrino) in regalo
- Assistenza telefonica 24 ore per casi di emergenza in italiano

Il prezzo NON include:
- Pranzi
- Cene: 135 Eur
- Supplemento camera signola: 180 Eur

PREZZO PER PERSONA IN BASE A CAMERA DOPPIA

 
 DAY - BY - DAY


1º giorno: Arrivo a SARRIA
Compila la tua credenziale e prepararti ad iniziare il tu cammino. È il principale nucleo urbano tra Ponferrada e Santiago de Compostela. Qui si noterà il notevole aumento del numero dei pellegrini. Potremo visitare tar l'altro la Chiesa di San Salvador, romanica e con la facciata gotica ed il convento de A Magdalena. Ammireremo la Rúa e la torre dell'antico castello medievale e la Rúa Maior.

2º giorno: SARRIA - PORTOMARÍN (23 Km - 6h - difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Questo è un tratto emblematico per la sua bellezza paesaggistica e perché passa per il km 100 del cammino. Oggi attraverseremo  tipici villaggi e corsi d'acqua di grande bellezza, camminando per le tipiche "corredoirias"- sentieri limitati da muri di pietra - tra boschi di castagni e querce. La tappa non presenta una difficoltà speciale, il terreno è ondulato e ci porterà fino al bacino di Portomarin, formato dal fiume Miño .

3º giorno: PORTOMARÍN - PALAS DE REI (25,6 Km - 6h15 - difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Iniziamo  il nostro cammino di oggi attraversando il bacino di Portomarin e che va in salita fino quasi a Ligonde. Tappa che va quasi tutta per cammini paralleli alla strada  provinciale ed in alcune parti è su asfalto. In questa parte ritroviamo molteplici segnali che ci indicano che siamo in una zona de pellegrinaggio, come per esempio i "cruceiros" (croci).

4º giorno: PALAS DE REI -ARZÚA (29,5 Km - 7h - difficoltà 2/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Con questa tappa entriamo in provincia di La Coruña, dove troveremo boschi di eucalipto e di pini, oltre a vari ponti medievali, come quello di Leboreiro o di Furelos. Inevitabile una sosta a Melide per assaporare il miglior polipo di tutta la Galizia in una delle sue varie "pulperias". Passeremo per una delle località più idilliche del cammino: Ribadixo do Baixo, con il suo ponte romano. Dopo ci aspetta una forte salita per poter arrivare ad Arzúa. Attenzione questo è un paesino molto lungo.

5º giorno: ARZÚA - RÚA (18,5 Km -5h - difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi troveremo una percorso gradevole e facile, tra boschi e con leggeri su e giù, alternando con zone parallele alla strada nazionale che in occasioni dovremo attraversare per poter arrivare finalmente a Rúa (500 m prima della località di Pedrouzo)
Possibilità di dividere la tappa in due, pernottando a Melide ( 15 + 14 km)

6º giorno: RÚA - SANTIAGO DE COMPOSTELA (18,5 Km - 4h30 - difficoltà 1/3)
Prima colazione ed inizio della tappa. Probabilmente oggi  proviamo quella doppia sensazione di voler arrivare alla tanto desiderata  fine del Cammino , e la contraria "peccato che finisce", sensazioni che ogni pellegrino prova.  Tappa di ansia ed allegria in cui la distanza non importa perché´"ci siamo quasi". Cammino leggero ad eccezione della forte salita a San Marcos, da Lavacolla. Passeremo per il Monte do Gozo e scenderemo a Santiago città. Complimenti pellegrino, adesso inizia probabilmente il "tu vero Cammino".

7º giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA
Prima colazione e, a seconda dell'ora del volo di rientro, potremo assistere alla Messa del pellegrino o vistare il centro pedonale della cittadina di Santiago

 

Desidero iscrivermi alla newsletter
Inviando questo modulo, accetto i Termini E Condizioni

Solicitud enviada correctamente

Su solicitud de reserva se ha enviado correctamente, recibirá un email con información sobre su viaje
Richiesta inviata in modo corretto
Errore all'inviare la richiesta, per favore riprovare